Il corso si tiene su prenotazione, nei giorni feriali dal

Lunedì al Giovedì.


Durata del corso: 1 giornata formativa

Il Cane Lupo Cecoslovacco un’animale dal grande fascino, ma anche dal grande impegno.

Purtroppo mi accorgo che in questa società manca il buon senso, tutti vogliono un’animale da accudire, e il cane è diventato per la maggiore un’oggetto di “Moda”.

Si sceglie tra le varie razze quella che si sposa di più alla nostra personalità, al nostro ambiente, ai nostri desideri, ai nostri sogni, ma pochi, la scelgono per le reali possibilità di “viverla”.

Il Cane Lupo Cecoslovacco ha la maledizione di assomigliare al “Lupo” (da cui ne deriva direttamente).

Lupo animale affascinante, misterioso, tenebroso, bello, fiero, intelligente…

Quante qualità che possiede il “Lupo”, ma non ricordiamo che il “Lupo” è un’animale altamente “Sociale”, quindi la sua vita è regolata da chiare, severe, rigide regole di gruppo.

Molti dimenticano questo aspetto, anzi per la verità, l’hanno letto e ri-letto ovunque, ma lo vogliono a tutti i costi, e quindi ci passano sopra con noncuranza finendo per pentirsi in seguito.

Un passo indietro…

DISCIPLINA…

Per vivere un qualsiasi cane occorre ricordare che:

Nelle cucciolate, il padre Cane (oppure i soggetti che ne fanno parte), non solo gioca insieme alla prole, ma al momento giusto li educa energicamente all’obbedienza.

Se noi ci fermassimo un’attimo ad osservare questo comportamento, sono sicura che possiamo trarre molto dal quel metodo educativo, anche se ai nostri occhi potrebbe apparire duro e severo.

Non tutti hanno la possibilità di vivere le cucciolate, ma di sicuro hanno sentito i loro cuccioli gridare come aquile, quando venivano sgridati da altri cani.

Questo comportamento l’hanno acquisito durante il periodo in cui erano nel loro branco di origine insieme a mamma e papà.

Quando i cuccioli vengono disciplinati, si mettono a urlare disperatamente, ma l’istante dopo ritornano fiduciosi dal loro padre o madre, riprendendo a giocare come se nulla fosse accaduto.

Durante la fase della socializzazione, di solito il maschio, sgrida i cuccioli, prendendoli per la collottola, uno dopo l’altro. Anche se agli occhi dei neofiti, può sembrare una scena “Forte o troppo Severa”, è un comportamento che stabilisce la gerarchia, il rispetto verso il soggetto adulto. Tutto questo non ha nulla a che vedere con la “Paura, Sottomissione e Servilismo”.

Il Cucciolo con questo trattamento impara, a rispettare la statura, l’età, e la forza di chi gli è superiore, senza però diventare succube o nevrotico, come spesso capita, quando si educa un cucciolo a suon di botte o bastonate.

Come dico spesso, il Cane ha necessità di capire quale sia il suo posto all’interno del suo gruppo sociale, che sia fatto di cani o di persone. Non solo capisce cosa sono l’Ordine e la Disciplina ma lui li PRETENDE, perchè tutto questo è previsto in Natura.

Il gioco nell’età della socializzazione, fissa una volta per sempre, il ruolo delle persone che vivono con lui. Se il proprietario non lo educherà correttamente, questa mancanza condizionerà il comportamento della giovane bestiola, una volta raggiunta l’età adulta, nei confronti del branco che lo ospita.

Il cucciolo, ci metterà sempre alla prova, ci costringerà a diventare Coerenti e Costanti.

Perchè il cucciolo nonostante la punizione continuerà a testarci/sfidarci e a combinare guai?

Semplice, lui continuerà a verificare la nostra posizione, la nostra autorità, farci ripetere il Divieto, gli serve per esser sicuro della nostra opinione a riguardo.

Una buona disciplina è utile alla sopravvivenza, una scelta di vita molto saggia.

GLI ARGOMENTI DELLA GIORNATA

  • Chi è il lupo?
    Storie ed Immagini
    Vi presento i: Uomini Lupe e Signore
    La nascita del Cane Lupo Cecoslovacco
    Una forte somiglianza con il lupo… ma ???
    Carattere e Comportamento
    Il branco, Vivacità, Energia, Agilità, Curiosità, Temperamento, Tempra, Socialità, Dociltà
    Aggressività e Combattività
    Nel CLC l’Aggressività ???
    Aggressività … capirla
    Nel CLC la Combattività ???
    Riassumendo il CLC E’ ???
    Come deve Essere il Padrone del CLC ???
    Che cosa significa Essere un Buon Leader ???
    Leader – Gerarchia
    Diventare e rimanere il suo Leader
    Relazione
    10 Regole per una Buona Convivenza
    Domande che ci poniamo
    Vivere con un CLC
    Educazione di Base
    Modalità di Apprendimento: Gioco, Attività Mentale, Curiosità, Esplorazione
    Parola d’Ordine Socializzazione
    Decidere come Vivere il nostro cane
    Il CLC può essere un Cane da Guardia ???
    Fughe: perchè scappano ??? Soluzione alle fughe
    Cosa intendiamo per territorio
    Importanza della Marcatura
    Il CLC è un cane da Difesa ???
    Riflessione sull’addestramento in generale
    Periodi Sensibili: Analisi dei Periodi
    I cerchi di sviluppo di Shaun Ellis
    Importanza del Cibo come mezzo di comunicazione
    Differenza tra Lupi – Ibridi – Cani
    Forza Centripeta nell’Educazione, cosa significa ???
    Zone Prossemiche: capire che il cane non ama esser toccato da chiunque
    Comunicazione NON VERBALE
    News sulle Aggressioni
    CLC Bambini
    Gestione cucciolo – bambino
    Linguaggio corporeo del cane: Comunicazione posturale, capirla per evitare incomprensioni
    CLC e gatti
    Alimentazione del cane
    Le vostre domande
    Considerazioni finali

Al termine del corso verrà consegnato attestato di partecipazione.

La giornata formativa sarà tenuta dalla Signora

Katia Verza

in veste di

Allevatore Amatoriale ed Educatore Cinofilo

Vivere con un Cane Lupo Cecoslovacco è tutto questo e molto di più.

Chi volesse approfondire, l’argomento su come vivere un Cane Lupo Cecoslovacco, lo Stage da ottimi spunti di riflessione

Per iscrizioni, info costi e location scrivere a:
katiaverzaeducazionecinofila@gmail.com
oppure a
sulleormedellupo@gmail.com

Lo stage si può prenotare anche privatamente con una maggiorazione del 10%